Gennaro Esposito: ristoranti, carriera e piatti famosi

Gennaro Esposito: ristoranti, carriera e piatti famosi

Gennaro Esposito è uno chef molto noto, grazie alle straordinarie doti culinarie che gli hanno consentito di far conoscere il suo talento in Italia e all’estero. Negli anni è diventato un volto famoso anche in tv, prendendo parte a diversi cooking show. Conosciamolo meglio, attraverso i dettagli della sua vita privata e della sua meravigliosa carriera.

La Carriera di Gennaro Esposito

Gennaro Esposito è nato a Vico Equense il 31 Marzo 1970. Dopo essere emigrato a Bergamo con i suoi familiari, è tornato in Campania dove ha frequentato la scuola alberghiera Francesco De Gennaro. Qui è stato istruito dal maestro Andrea Cannavacciuolo, padre del celebre Antonino, giunto nella scuola nel 1988, anno del diploma di Esposito. Pur avendo 5 anni di differenza, i due sono diventati amici e lo sono tuttora.

Dopo qualche esperienza nelle trattorie campane, Gennaro ha incontrato casualmente Gianfranco Vissani al Vinitaly, decidendo di spostarsi in Centro Italia per seguire i suoi insegnamenti. Qui ha scoperto una cucina innovativa basata sulla creatività, divertente, ma ricca di gusto. Terminato il periodo di apprendistato, è tornato in Campania. Qui ha conosciuto lo chef Alain Ducasse, in vacanza a Positano, grazie al quale ha ottenuto uno stage come apprendista al Plaza Athénée, a Parigi.

Un’esperienza che l’ha formato alla disciplina culinaria del grande chef. Nel 1992 Esposito è tornato a Vico Equense, dove ha aperto il suo primo ristorante, La Torre del Saracino che nel 2001 gli ha consentito di ottenere la sua prima stella Michelin. A questa seguirà la seconda nel 2008. Qualche anno dopo ha aperto il Mammà, a Capri e IT, a Ibiza. La sua cucina è a tutt’oggi apprezzata per il fatto di essere rimasta fortemente legata al territorio, alle sue origini ma rielaborata con prodotti di qualità e con tecniche e idee innovative che gli hanno consentito di ottenere abbinamenti assolutamente inediti e unici.

Gennaro Esposito

Vita Privata di Gennaro Esposito

Gennaro Esposito è sposato con Ivana D’Antonio. Dal loro matrimonio sono nati due figli, Emanuele e Isabella. Non abbiamo molte altre informazioni, poiché lo chef è solito difendere la sua privacy, Di lui sappiamo che è molto amico di Antonino Cannavacciuolo (qui puoi leggere di più sullo chef) e che il limone è il suo ingrediente preferito in cucina.

I Riconoscimenti di Gennaro Esposito

  • 2 Stelle Michelin nel 2009 e nel 2015 presso il Ristorante Torre del Saracino a Sorrento (Napoli);
  • 3 Forchette Gambero Rosso dal 2009 al ristorante Torre del Saracino a Sorrento (Napoli);
  • Migliore chef italiano dell’anno by Identità Golose nel 2011;
  • Premiata da Michelin come Chef Mentor nel 2020 (guida sicura e prolifica per i nuovi chef).

Gennaro Esposito in Televisione

Chef Esposito vanta diverse esperienze sul piccolo schermo: nel 2016 ha ricoperto il ruolo di giudice a Junior Masterchef, prendendo il posto di Lidia Bastianich accanto a Bruno Barbieri e ad Alessandro Borghese. Con quest’ultimo ha collaborato nel programma Cuochi d’Italia per ben 4 stagioni, sempre in veste di giudice insieme a Cristiano Tomei. Gennaro ha svolto le stesse mansioni anche nella trasmissione Piatto ricco, fino al 2021. Da allora continua a essere protagonista di diverse ospitate televisive.

Gennaro Esposito

Piatti famosi di Gennaro Esposito

  • Parmigiana di pesce bandiera;
  • Minestra di pasta mista, crostacei e piccoli pesci ti scoglio;
  • Candele spezzate con trippa di baccalà;
  • Risotto al pomodoro cuore di bue con limone candito, calamaretti e provola;
  • Babà con crema e fragoline di bosco.

Pubblicazioni di Gennaro Esposito

  • Pasta da Amare, presentato dallo chef alla Nave dei Libri, organizzata da Leggere Tutti.

Gennaro Esposito gestisce anche un piccolo blog dove ogni settimana inserisce ricette, consigli, riflessioni sul mondo della cucina e non solo.

Se volete prenotare presso il suo ristorante, Torre del Saracino (Vico Equense, provincia di Napoli), potete recuperare più info sul sito ufficiale qui www.torredelsaracino.it

Alice Oliva

Un pensiero su “Gennaro Esposito: ristoranti, carriera e piatti famosi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.